A “Verissimo” ospiti i tre ragazzi de “Il Volo”, boy band apprezzatissima in tutto il mondo. Dieci anni di carriera e un successo senza precedenti. A parlare, nel salotto di Silvia Toffanin, sono proprio loro tre: Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.

Le offese a Il Volo

Vincitori a Sanremo nel 2015, i tre giovani artisti sono stati protagonisti della kermesse anche quest’anno. E a proposito delle polemiche scoppiate nella serata finale in sala stampa, Piero ha risposto:

Le critiche le leggiamo, le apprezziamo e sono quelle che fanno crescere. Quello che non tolleriamo sono le offese. Se a qualcuno non piace il nostro genere musicale non è obbligato ad ascoltarlo ma a rispettare quello che facciamo sì. Degli incompetenti non si possono permettere, con il loro atteggiamento, di offendere tutta la categoria dei giornalisti.

Poi, a sorpresa, Gianluca svela un particolare inedito della sua vita privata. Queste le sue parole:

Ho una ragazza, italianissima, abruzzese che devo dire ti somiglia Silvia. È bello poter cantare per qualcuno.

I “tenorini” di Ti lascio una canzone

I tre “tenorini” si sono costituiti nel 2009 durante la partecipazione alla seconda edizione del talent show “Ti lascio una canzone”. Si erano presentati come solisti; poi, per volontà del regista Roberto Cenci, si sono uniti formando un trio che da quel momento non si è più sciolto.