Rompono il silenzio Simona Ventura e Gerò Carraro che hanno scelto il settimanale “Oggi” per spiegare le motivazioni che li hanno spinti a lasciarsi, a troncare la loro relazione d’amore. Dopo otto anni, in maniera civile, hanno deciso di separarsi. Queste le parole della Ventura e di Carraro:

Negli ultimi mesi ci capivamo sempre meno. Probabilmente io non ero più la donna per lui e lui l’uomo giusto per me.

Uno spartiacque nella loro relazione è stata la paura di perdere il figlio Niccolò Bettarini che, come ricorderete, è stato aggredito fuori da una discoteca di Milano. Il giovane ha rischiato la vita e adesso è in ripresa: sta bene e ha partecipato alla festa di compleanno del fratello, come mostrano alcune Instagram Stories. “Ora è come se volessi avere uno sguardo più concentrato sui miei figli” hanno spiegato la Ventura e Carraro a “Oggi”.

E l’ex compagno, erede di una delle più importanti famiglie di Milano, ha aggiunto:

Siamo arrivati insieme a capire che era arrivato il momento di guardarci negli occhi e decidere come portare a termine i progetti che avevamo intrapreso. Io mi sento il papà della figlia di Simona e per lei voglio continuare a esserci.