Mahmood ha 27 anni ed è il vincitore del Festival di Sanremo 2019. Nato a Milano da madre italiana e padre egiziano, è stato al centro di alcune polemiche. Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha subito scritto sui social: “Mahmood… mah. La canzone italiana più bella?! Io avrei scelto Ultimo”. Questo, invece, il commento dell’ex di Salvini, Elisa Isoardi:

Mahmood ha appena vinto il festival di Sanremo. La dimostrazione che l’incontro di culture differenti genera bellezza.

Una frecciatina al responsabile del Viminale?

A non prenderla bene è stato anche Ultimo, arrivato secondo a Sanremo 2019, che dopo ha attaccato i giornalisti. I ragazzi del Volo, invece, si sono piazzati in terza posizione. Queste le parole di Ultimo, da giorni dato per preferito:

Non ho mai avuto la pretesa di vincere, come invece avete pensato voi tirandomela. Io mi sono grattato, ma non è servito. La mia vittoria sarà dopo il Festival, saranno i live, la gente che mi vuole bene e si riconosce in quello che scrivo. Sono contento di aver partecipato. E sono contento per il ragazzo… Mahmood.

Quando qualcuno gli fa notare di aver chiamato il collega Mahmood in maniera fredda, definendolo “ragazzo”, lui ha replicato così:

Avete questa settimana per sentirvi importanti e rompete il cazzo. Qualunque cosa dirò avrete qualcosa da ridire.