È stata una serata da incorniciare quella di Sanremo di ieri sera. Michelle Hunziker, infatti, è tornata sul palco affiancando il conduttore Claudio Bisio, che ha lavorato con lei ai tempi di Zelig, mentre Claudio Baglioni ha cantato “Questo piccolo grande amore“.

“Sono passati 47 anni, stava la lira. La gente si eccitava ancora sul Postalmarket, la ragazza con la maglietta fina ora tiene la panciera. I migranti eravamo noi a sud di Milano”, a parlare sono Pio e Amedeo che hanno regalato momenti di grande divertimento ai telespettatori di Sanremo. Rivolgendosi al conduttore artistico hanno tuonato:

Baglioni tris anche l’anno prossimo. Qua ti vogliono boicottare, vogliono la tua fine. Hai visto l’immortale che è tornato… Pippo Baudo. Si sta rimettendo in carreggiata. Ma c’è una strategia per rimanere. Devi leccare il culo a tutti quanti. Devi essere servile, in Italia funziona così. Noi mandiamo un cestino a tutti quanti, anche ai Savoia glielo mandiamo per non sbagliare. La politica è come la mutua, tutto torna. Anche il Cavaliere, hai visto che ha detto? Che adesso ci proverà con le nord europee….Anche perché quando ci ha provato con le nord africane è stato un casino.

E ancora:

Nel tour con Morandi ti chiamavi Capitano. Negli spot Rai del Festival ti sei messo la divisa. Abbiamo capito che gioco stai facendo, tu strizzi l’occhio. Che poi ‘lui’ non è manco rancoroso, è fatto così, ti dice peste e corna ma poi tra due o tre anni ti ama, ti vuole bene. Con noi meridionali ha fatto la stessa cosa.

Quando Baglioni ha argomentato la scelta di non avere ospiti stranieri, Pio e Amedeo hanno tuonato:

Quindi no agli stranieri? Quindi stai dicendo Prima gli italiani? Dilla di fila che Sanremo l’anno prossimo lo facciamo al 100%.

Questa la replica di Salvini con tanto di foto:

Infine è stato tributato il Premio Città di Sanremo a Pino Daniele. A ritirarlo sono state le sue due figlie Sara e Cristina.