C’è voluto Pupo su un volo Lamezia-Roma per tranquillizzare i passeggeri a bordo. Il motivo? Un gruppo di turisti francesi – di ritorno da una vacanza a Pizzo Calabro – si sono visti non assegnare i posti corretti sull’aereo in questione, diretto a Roma, e così si è acceso un disguido che ha rischiato di far perdere il volo in coincidenza che li attendeva nella Capitale. A quel punto un hostess, disperata, ha cercato di calmare le persone e, vedendo tra i passeggeri un personaggio noto, ovvero Pupo, gli ha chiesto di darle una mano.

Pupo non ci ha pensato un attimo, si è alzato e si è reso subito utile cantando “Su di noi nemmeno una favola…”. È bastato intonare questo suo grande successo per far calmare i passeggeri infuriati.

Ha preso il microfono degli annunci e ha cantato tra una battuta e un’altra. Un concerto improvvisato che è piaciuto così tanto da far dimenticare quanto stava succedendo persino ai turisti arrabbiati con la compagnia aerea per il disagio che si era verificato a bordo.