Una mostra fotografica per raccontare il popolo cubano, la sfida che si è proposta l’artista e fotografa Keila Guilarte nel suo ultimo lavoro Mi Terra in esposizione alla Biblioteca del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia a Trieste.  La voglia di raccontare Cuba e il suo popolo attraverso una serie di suggestivi scatti che vogliono narrare la quotidianità di una delle isole più caratteristiche, per storia e costume, del Centro America. Autrice della mostra è la poliedrica fotografa cubana, Keila Guilarte Gonzalez, che durante l’inaugurazione ha raccontato:

“L’obiettivo era quello di dare una rappresentazione del popolo cubano in tutta la sua realistica, colorata e spensierata vivacità. Nonostante siano presenti delle fotografie in bianco e nero, è possibile intravedere i colori dell’isola, che raccontano una storia di straordinaria quotidianità. La semplicità delle immagini rende chiara la passione e l’amore che nutro nei confronti della mia terra e della mia gente; da qui l’idea di intitolare la mostra “Mi Tierra”.

La mostra fotografica, che rimarrà aperta al pubblico fino al 30 dicembre 2019, è stata inaugurata dall’artista Mario Arlati e chiuderà l’evento “Heritage4Cuba”, iniziativa nata con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione istituzionale e imprenditoriale nel settore del restauro e dell’architettura urbana, facendo tesoro delle opportunità condivise derivanti da una più stretta cooperazione e integrazione tra l’Italia e Cuba, come lo sviluppo di capacità, lo scambio di esperienze e la condivisione di best practices per promuovere nuove opportunità di lavoro e crescita inclusiva a Cuba.

La mostra “Mi Tierra” è stata promossa nell’ambito del programma di cooperazione internazionale a regia regionale del Friuli Venezia Giulia “Creative HUB FVG – CUBA”. Nell’ambito della collaborazione, consolidata con l’agenzia delle Nazioni Unite per la promozione dello sviluppo industriale UNIDO ITPO, si sono instaurate importanti relazioni con il governo cubano e con istituzioni locali.