Luke Perry ha avuto un ictus a Los Angeles: a rivelarlo è Tmz. L’attore, che è meglio conosciuto come Dylan McKay in “Beverly Hills 90210″, sarebbe stato trasferito al più vicino ospedale “e non si sa in che condizione sia in questo momento”. Il 911, infatti, avrebbe risposto a una chiamata a casa dell’attore a Sheran Oaks alle 9.40 del mattino.

Perry, che ha 52 anni, in questo periodo si trovava a Los Angeles per le riprese del film “Riverdale”.

La notizia dell’ictus arriva proprio nel giorno in cui la Fox ha annunciato che verrà realizzato un reboot della serie che lo ha reso famoso.