Da una lunga e ampia gonna a campana rosa a una sexy lingerie nera, tutto in un red carpet. Lady Gaga ha nuovamente sorpreso e fatto parlare di sé grazie al look matrioska con cui si è presentata al red carpet per il Met Gala 2019. La cantante e artista ha sfoggiato 4 abiti in un’unica passerella incantando il pubblico.

L’occasione è stata la serata di beneficenza, promossa dall’Istituto del Costume del Metropolitan Museum of Art di New York, che quest’anno aveva come tema “Camp: note of fashion”, così tutti gli ospiti hanno cercato nei loro look di centrare l’obiettivo: essere eccentrici e sopra le righe.

Lady Gaga che sui look eccentrici ha costruito la sua carriera non poteva presentare un solo outfit e così ha scelto di proporne quattro in una passerella che rimarrà nella storia di questo evento, atteso negli Usa tanto quanto la notte degli Oscar, e non solo. Tra le altre star in passerella c’è Emily Ratajkowski con un outfit tra l’angelico e il set del Trono di Spade. Cardi B. imbottita in una trapunta a 4 piazze e mezza e Celine Dion con una ruota da pavone in testa. Seconda classificata, in questa simbolica gara a chi presentava il look più eccentrico, si posiziona Katy Perry con un lampadario di cristalli firmato Moschino come vestito.

Perché tutto non si è trasformato in un baraccone ma è rimasto elegantemente sopra le righe? A far da padrona di casa e garante del buon – anche se estremo gusto – c’era la direttrice di Vogue Anna Wintour, di piume rosa vestita.

Qui sotto, in un tweet, i quattro look di Lady Gaga durante il Met Gala.