Jeremias Rodriguez, concorrente dell’Isola dei Famosi e fratello della più nota Belen, si confessa a “Verissimo”. Dall’amore per Soleil alle polemiche su Fabrizio Corona (che è stato criticato, e poi ha chiesto scusa, per le sue parole rivolte a Riccardo Fogli).

Lo chiamavo ‘nonno’ anche perché non ho più i nonni e sono figure che mi mancano molto. Lui mi ha capito subito, ha capito le cose per cui soffrivo. Secondo me vincerà, almeno vorrei questo perché se lo merita.

Così Jeremias ha commentato l’amicizia che si è instaurata con Fogli all’Isola. Un concorrente che è stato destinatario di un videomessaggio durissimo da parte dell’ex re dei paparazzi, Fabrizio Corona. Una scelta che è costata cara agli autori al punto che Mediaset ha cacciato la capo progetto. Queste le sue parole:

Stava male, perché queste sono cose brutte. Con me ha pianto e si vedeva che era molto dispiaciuto per questa situazione. Io sono abituato a Corona, lo conosco, ma sono riuscito a fare poco per consolare Riccardo perché ero stato eliminato. Quando sono tornato qui ho scritto a Fabrizio un messaggio non carinissimo. Penso che sia una persona molto intelligente che ha avuto a che fare con posti dove non è bello tornare. Però se continua a fare queste cose dimostra che non ha capito niente. Gli voglio bene, ma deve capire che così non fa bene alla sua famiglia e nemmeno a quelle degli altri. Non ha bisogno di fare queste cose, è stato un brutto episodio.

E proprio all’Isola dei Famosi Jeremias Rodriguez sembra aver trovato l’amore:

Soleil mi ha aiutato molto mentre ero lì anche perché quando sono partito non stavo benissimo. Ho apprezzato il fatto che si è fatta vedere per quello che è. Mi sono trovato bene, poi il resto lo vedremo. Mi piace tanto, ma ‘innamorato’ è un parolone.