Ivan Cattaneo parla, senza peli sulla lingua, della sua vita privata. E lo fa – non solo a Verissimo dove ha raccontato di essere stato rinchiuso in un ospedale psichiatrico perché omosessuale – ma anche a “Obbligo o verità”, il format digitale a cui si sottopongono i concorrenti eliminati dalla casa del “Grande Fratello”, il reality show di Canale 5 condotto da Ilary Blasi.

Cattaneo ha accettato questo gioco e non si è mai sottratto alle domande che la produzione gli ha posto, tranne quando ha cominciato a raccontare di un suo vecchio flirt con un calciatore che, a suo dire, sarebbe stato molto famoso (e lo sarebbe tutt’ora). Queste le sue parole a “Obbligo o verità”:

Sono stato con un personaggio famoso, un calciatore degli anni ’80.

Non ha voluto aggiungere ulteriori particolari, per evitare che potesse essere facilmente riconosciuto, ma ha assicurato che negli anni ’80 era molto famoso e, a giudicare dalle sue mezze risposte, lo sarebbe anche oggi. Poi Ivan Cattaneo, che nella Casa più spiata d’Italia ha legato molto con Francesco Monte, ha raccontato un episodio hot. Avrebbe voluto mandare un messaggio ad un amico e, invece, lo ha mandato ad Al Bano:

Nel telefonino ho uno che si chiama Albino e ho sbagliato. Volevo sotterrarmi vivo dalla vergogna.