Emanuela Tittocchia a “Mattino Cinque” parla del suo rapporto con un bimbo di 11 anni. Queste le sue parole, che hanno lasciato di stucco lo studio e persino la conduttrice Federica Panicucci:

Mi sono innamorata di un bimbo di 11 anni, è il figlio del mio parrucchiere. Ho dormito con lui, sempre nel gioco, non c’è malizia ma solo divertimento. Abbiamo anche fatto le vacanze insieme, ovviamente coi genitori.

Lui rappresenta il suo “uomo ideale”:

È pieno d’amore, mi dà tantissimo. Un bimbo generoso, puro, spontaneo, che ti dà l’anima.

Quando, però, ha iniziato a parlare “della sfera sessuale”, l’attrice Emanuela Tittocchia ha deciso di allontanarsi un po’:

Non sono più andata da loro, non ho più dormito con lui nel letto. Nell’ultimo periodo ci siamo visti solo una volta. Ora ha 14 anni, sa tutto (della sfera sessuale, ndr). Prima ci stavo bene, mi facevano piacere i suoi messaggi. Mi divertivo, mi dava consiglio, è più adulto di me.

Non c’è mai stato sesso né alcun pensiero che potesse andare oltre il semplice affetto:

Non ci vediamo in “quel” modo. Mi parlava spesso delle sue fidanzate, mi faceva leggere i suoi messaggi.

Le precisazioni della Tittocchia su Facebook

Resto tutt’oggi sorpresa e allibita dell’uso distorto che è stato fatto di quello che ho detto. Le mie parole sono state strumentalizzate per fare titoli eclatanti che hanno falsato il significato delle frasi. Ringrazio gli amici e le tante persone che hanno compreso. Un grazie al mio staff e allo studio legale che sta agendo contro le offese e le diffamazioni ricevute. Il bene e il male stanno negli occhi di chi guarda.