Mara Venier, regina della nuova “Domenica In”, ha intervistato Antonella Clerici, prima conduttrice de “La Prova del Cuoco”, poi di “Portobello”. Uno dei momenti più toccanti della loro chiacchierata è stato quello relativo al ricordo di Fabrizio Frizzi, storico conduttore della Rai scomparso prematuramente:

Avevo visto Fabrizio il giovedì. La domenica mi è arrivata la tragica notizia della sua scomparsa. Nessuno di noi si aspettava una cosa così veloce. Sì, eravamo a conoscenza del suo stato di salute. Voleva lottare, ci ha provato fino alla fine.

Poi la Clerici ha spiegato qual è stato il suo rapporto con Fabrizio Frizzi e Carlo Conti (che ha preso il posto del conduttore deceduto a “L’Eredità” nei giorni successivi alla sua morte):

Io, lui e Carlo vivevamo veramente in simbiosi. La morte di Fabrizio ha inciso molto nelle nostre vite. Questo ci ha fatto capire che la vita va davvero troppo veloce e non bisogna perdere tempo in cose futili.

Dopo la morte di Frizzi è arrivata la decisione di Antonella Clerici di lasciare “La Prova del Cuoco” che le impegnava tutte le sue giornate:

Io dopo la morte di Fabrizio mi sono resa conto che dovevo chiudere la mia carriera con La prova del cuoco. Una scelta dolorosa, ma necessaria.