L’Adriatic Film Festival porta il cinema indipendente nelle coste abruzzesi: un progetto che unisce l’arte cinematografica con la promozione del territorio. Cortometraggi, documentari e film provenienti da tutto il mondo arriveranno nelle coste abruzzesi di Francavilla al Mare in una quattro giorni ricca di eventi e ospiti.

Per questa seconda edizione del Festival sono coinvolti più di 40 paesi e 6 continenti con un catalogo diviso in sezioni: Corti Italia, Corti Internazionali, Documentari, Film d’Animazione e Corti Scuola. Sono stati più di 1000 i lavori iscritti per questa edizione del festival che prevede l’assegnazione degli Adriatic Awards, i filmmakers vincitori saranno premiati con un Cash Prize di oltre 4.000 Euro.

La giuria ha selezionato 34 opere tra corti e documentari, di cui ben 15 le anteprime nazionali.  A selezionarli una comitato di professionisti come Michele D’Attanasio (direttore della fotografia), Piercesare Stagni (docente e scrittore); Cristiano Di Felice (regista e Direttore della scuola di cinema IFA di Pescara, golden partner AFF) Vito Palmieri (regista) e Sara Serraiocco (attrice).

Tutto è pronto a Francavilla al Mare per entrare nel pieno del Festival con una serie di eventi e premiazionnei giorni 19, 20, 21 e 22 settembre, presso Palazzo Sirena, auditorium sul mare con accesso gratuito a tutti gli eventi. Oltre alle proiezioni ci saranno rassegne fuori concorso, mostre fotografiche, performance attoriali, masterclass, seminari, incontri e dibattiti. Ogni sera saranno proiettati i film con ospite:

  • L’OSPITE di Duccio Chiarini con partecipazione dell’attore protagonista Daniele Parisi
  • L’EROE di Cristiano Anania con intervento del regista stesso
  • IN VIAGGIO CON ADELE di Alessandro Capitani con partecipazione del regista e dell’attore Alessandro Haber
  • THE NEST di Roberto De Feo, con intervento del regista e dell’attrice protagonista Francesca Cavallin.

A condurre le serate ci sarà il critico cinematografico Francesco Di Brigida, critico cinematografico che ha collaborato con le principali testate di spettacoli in Italia. Un progetto organizzato dall’Associazione Adriatic Movie di Guido Casale Direttore Artistico e i co-organizzatori Luana Fusco e Daniele Forcucci, per un festival che ha come obiettivo quello di diffondere la cultura cinematografica valorizzando il territorio abruzzese attraverso eventi culturali e cinematografici di respiro nazionale e internazionale.