Addio alla voce di “Una rotonda sul mare”: è morto a Roma Fred Bongusto popolare negli anni Sessanta e Settanta come “cantante confidenziale”. L’artista, voce indimenticabile di Una rotonda sul mare, era nato a Campobasso il 6 aprile 1935 e aveva da poco compiuto 84 anni e si è spento a Roma dopo qualche problema di salute.

A dare la notizia l’ufficio stampa dell’artista scrive che “la notte scorsa, alle 3,30 circa, ha cessato di battere il cuore di Fred Bongusto”. Il cantante aveva spostato nel 1967 Gabriella “Gaby” Palazzoli, attrice e soubrette che ha recitato in teatro con Macario e al cinema accanto ad Alberto Sordi nel film Buonanotte… avvocato!. La coppia non aveva avuto figli ma Bongusto ha cresciuto la figlia della Palazzoli avuta da una precedente relazione.

Il grande successo l’ha vissuto tra gli anni ’60 e ’70 con hit che hanno fatto cantare e ballare generazioni come Malaga, Spaghetti a Detroit, Amore fermati, Frida, Tre settimane da raccontare, La mia estate con te, Lunedì e Prima c’eri tu e tanti altri brani. Nella sua carriera artistica si è anche occupato di scrivere colonne sonore tra cui quella di Malizia (candidata al Nastro d’argento) di Salvatore Samperi.

Bongusto è stato il crooner italiano.

I funerali saranno celebrati a Roma, lunedì 11 novembre, alle 15, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto, la Chiesa degli artisti in piazza del Popolo.