Si è spento alle 22 del 24 ottobre il comico Zuzzurro del duo Zuzzurro e Gaspare (Nico Fornicola). Il comico soffriva da qualche mese di una grave forma di tumore al polmone.

Zuzzurro, pseudonimo di Andrea Cipriano Brambilla, 67 anni, aveva debuttato con Gaspare in Rai nel 1976 e aveva raggiunto la popolarità interpretando il personaggio del Commissario Zuzzurro in Drive In, storica trasmissione di Antonio Ricci.

Nel 1986 hanno lasciato temporaneamente il video per dedicarsi al teatro, interpretando nella commedia di Neil Simon Andy e Norman (riproposta suItalia 1 nel 1991) il ruolo di due giornalisti costretti a sbarcare il lunario scrivendo articoli dozzinali per ogni genere di rivista, ed entrambi innamorati della loro vicina di casa.

Dopo 15 anni di assenza i due tornano in RAI e nel 1994 vi hanno condotto Miraggi, la doppia ministriscia serale in onda a ridosso del TG1. Nell’estate 1996 la coppia è tornata a lavorare per i network privati, partecipando al varietà di Canale 5 Sotto a chi tocca condotto da Pippo Franco.

Il 9 gennaio 2002 Brambilla ha un grave incidente stradale; l’attività della coppia si è così interrotta, per poi ripartire successivamente con nuovi spettacoli teatrali e qualche saltuaria apparizione televisiva.

Dopo aver partecipato ad alcune puntate di Paperissima (2002), il 15 e 16 aprile 2005 hanno condotto Striscia la notizia e il 26 gennaio, il 2 febbraio e il 30 marzo 2010 effettuano comparse a Zelig Circus. Dal novembre 2012 entrano a far parte del cast dei conduttori di Vero Tv.

Nel settembre 2013 Zuzzurro si rivela ai giornalisti annunciando che sta combattendo contro un carcinoma al polmone. Annuncia anche che la cura comprende una chemioterapia e la radioterapiama che in ogni caso, pur molto debilitato, preferisce reagire e lavorare piuttosto che lasciarsi andare alla malattia