Questa sera alle 21.10 su Italia 1 arriva Zelig 1 al timone troveremo Katia Follesa e Davide Paniate con Elisabetta Canalis, special guest delle 8 puntate dello show comico.

Scopri in anteprima le immagini del nuovo Zelig 1 ecco il video.

Nella prima puntata, non mancherà un’incursione del capocomico per eccellenza, Claudio Bisio, e di Teresa Mannino per cedere idealmente il testimone al nuovo trio.

Zelig1 sarà in onda questa sera e poi tutti i lunedì dalla settimana successiva.

Sul palco: rapper timidi che inciampano nelle parole, ex conduttori che diventano stalker, politici di professione e neofiti a “5 Stelle”, ciniche tate, dog-sitter dei vip e sbuca anche Giuliano Sangiorgi dei Negramaro

Cambia il vento dalla parti di Viale Monza, il nuovo Zelig 1 sarà un’edizione meno sperimentale e più ricca di facce note, anche se lo show non perde il suo dna di scovare talenti in erba. A Davide Paniate e Katia Follesa spetta il ruolo dei padroni di casa per il secondo anno mentre entra in scena Elisabetta Canalis, special guest delle 8 puntate.

Sul fronte comico, si prestano a diventare un vero tormentone le incursioni dell’ex conduttore di Zelig Off, Federico Basso, che non accetta di essere messo da parte e diventa lo stalker di Paniate. Tra le esibizioni musicali, il rap sgrammaticato di Sdrumo, alias Alessandro Betti, si alterna ai “lamenti” di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, impersonato da Gigi Rock. Direttamente da Los Angeles, ed era d’obbligo, arriva l’imitazione di George Clooney ideata da Omar Pirovano e i collegamenti “in diretta” con la dog-sitter della Canalis, interpretata da Marta Zoboli. Non mancano i riferimenti alla stretta attualità, Fausto Solidoro veste i panni del militante del “Movimento 5 Stelle” che non riesce a sostenere la pressione mediatica e soccombe sotto il fuoco incrociato dei giornalisti. Salvatore Marino invece impersona il politico di professione con i comizi non-sense. Antonio D’Ausilio recita e interpreta in chiave comica poesie dialettali famose, da autori come Tonino Guerra, Ignazio Buttitta e Pier Paolo Pasolini. Maria Pia Timo è invece lanciata nella caricatura di una tata davvero cinica. E poteva l’attraente Elisabetta rimanere immune al fascino del super cafone Gianni Cinelli? Questo solo per cominciare…