Ogni anno è l’appuntamento che segna l’arrivo dell’inverno, tutti noi chi più chi meno conosce a memoria qualche canzone dello Zecchino e anche quest’anno sarà un’edizione ricca di contenuti e personaggi di spicco l’edizione numero 56 dello Zecchino d’oro, che aprirà i battenti alla musica e alle canzoni ‘dei piccoli’ dall’Antoniano di Bologna. In diretta su Rai1, a partire dalle 17.00 di oggi martedì 19 novembre, e fino a sabato 23,  Veronica Maya e Pino Insegno condurranno la maratona in musica dedicata alle canzoni interpretate dai piccoli grandi cantanti.
“Siamo emozionati – dicono all’unisono i due conduttori – perché il palco di Bologna è sempre un banco di prova importante e vedere l’impegno con cui è costruito il programma ci obbliga a dare il meglio di noi stessi. Cosa che puntualmente faremo, divertendoci ovviamente”.

Tra le diverse iniziative di rilievo che verranno proposte attraverso lo Zecchino d’Oro, spicca quella prevista per il 20 novembre:

“Si celebrerà la 24a giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – spiega padre Alessandro Caspoli, Direttore dell’Antoniano – e, credo, che non ci sia palcoscenico migliore per dare un segnale forte e chiaro. Alle mamme a ai loro bambini, infatti, è dedicata la nostra campagna Costruiamo Casa Ninna Mamma”.

La 56a edizione dello Zecchino d’Oro ha fatto registrare una sinergia importante tra diversi settori della Rai. Lo ha confermato da Bologna, per Rai1, Maria Vittoria Fenu:

“Quest’anno siamo riusciti a dare una svolta alla competizione canora: Rai Net, la Multipiattaforma Rai e i canali della Direzione Rai Ragazzi hanno lavorato molto,  e bene, per dare il giusto risalto allo Zecchino che avrà una ricaduta anche social, mentre dal punto di vista prettamente televisivo siamo riusciti a confezionare un prodotto bello e accattivante”.

Quest’anno le canzoni in gara saranno abbinate a un personaggio famoso ecco gli abbinamenti:  Orietta Berti La ranocchia Pintistrocchia, Tiberio Timperi Il verbivoro, Matilde Brandi Bambu balla, Francesca Fialdini Facile facile, Lorenzo Branchetti Choco jodel, Massimiliano Ossini Sognando sognando, Roberta Capua Ninnaneve, Marino Bartoletti Due nonni innamorati, Andrea Lucchetta Mister Doing, Claudio Lippi Vita da bradipo, Giovanni Muciaccia Quel secchione di Leonardo, Oreste Castagna e Greta Pierotti Plik e Pluk.