Vi ricordate Zagor? Il personaggio dei fumetti ideato negli anni ’60 da Sergio Bonelli (con lo pseudonimo di Guido Nolitta) e dalle matite di Gallieno Ferri, arriva adesso sul grande schermo in un film-documentario scritto e diretto da Riccardo Jacopino che sarà nelle sale italiane solo per due giorni, il 22 e 23 ottobre.

Nella pellicola lo spettatore viene accompagnato nel mondo del Re di Darkwood dai tanti autori e ammiratori a partire dal curatore della testata, Moreno Burattini: “La Bonelli faceva Tex che andava molto bene, però il distributore di tex disse a Bonelli: ‘Guarda quali sono i fumetti che hanno ancora più successo di Tex come Capitan Miki e il Grande Black della Sgs perché si rivolgono a un pubblico di età più bassa’. Bonelli, che cercava qualche altra pubblicazione da affiancare a Tex, pensava a un pubblico di ragazzi. Poi lasciamo perdere che non è venuto fuori come un fumetto soltanto per ragazzi“.

Fatto sta che da più di cinquant’anni, nonostante il successo di tanti fratelli molto più giovani come Dylan Dog, Martin Mystere e Nathan Never, quel fumetto ideato dallo stesso Bonelli e disegnato da Gallieno Ferri, resta personaggio di punta della casa editrice milanese.