Wolverine, Tempesta, Magneto e Mystica tornano il prossimo 22 maggio sul grande schermo per un nuovo capitolo della saga dedicata agli X Men: X-Men: giorni di un futuro passato, diretto da Bryan Singer, è il settimo capitolo dei film sugli X-Men e funge da sequel sia per X-Men – Conflitto finale che per X-Men – L’inizio. La storia del film è ispirata a quella del fumetto Giorni di un futuro passato scritto da Chris Claremont e John Byrne.

Gli X-Men del passato dovranno vedersela, in due epoche storiche differenti, con la Confraternita dei Mutanti Malvagi (capitanati da Mystica) che, dopo aver assassinato il candidato alla casa bianca Robert Kelly, puntano a mettere fine alla storia dell’umanità.

A dar vita all’epica battaglia per cambiare il passato e salvare il nostro futuro, un cast di stelle come Hugh Jackman nei panni di Logan/Wolverine, il mutante dagli artigli di adamantio, Halle Berry ovvero Ororo Munroe/Tempesta, una mutante in grado di controllare i fenomeni atmosferici; Nicholas Hoult nei panni di Hank McCoy/Bestia, ragazzo dotato di un’intelligenza straordinaria e di una forza sovrumana; Jennifer Lawrence cioè Raven Darkhölme/Mystica, capace di cambiare aspetto del suo corpo; Patrick Stewart nel ruolo di Charles Xavier/Professor X, il telepate più potente della Terra, interpretato nel passato da James McAvoy; Ian McKellen alias Erik Lehnsherr/Magneto, mutante con la capacità di manipolare oggetti metallici, nel passato con il volto di Michael Fassbender; e infine Ellen Page nel ruolo di Kitty/Shadowcat dalla straordinaria l’abilità di slegare i propri atomi per passare attraverso oggetti solidi e metterli in corto circuito se sono anche elettrici, sarà lei una dei mutanti del futuro che aiuterà Wolverine a tornare nel passato.

Ma non è tutto: in occasione del lancio di questo episodio della saga, il più famoso gruppo di mutanti del cinema ha deciso di scendere in campo nella prossima competizione elettorale europea per proteggere gli uomini: i nostri supereroi, infatti, nei prossimi giorni inviteranno tutti gli elettori a recarsi nei cinema italiani dal 22 maggio e a VOTARE PER GLI X-MEN!

Cosa vorreste per il vostro futuro? Come cambiereste il vostro passato?

Ditelo su tutti principali social network usando gli hashtag #XMEN #GFP

Qui sotto, invece, vi proponiamo un’intervista a Ian McKellen, che nel film tornerà a vestire i panni del mutante Magneto, il signore del metallo e dei campi magnetici, uno dei peggiori nemici degli X-Men.

Publiredazionale