Bryan Singer ha fatto palpitare il cuore di tutti gli appassionati quando attraverso Twitter ha comunicato i nomi di alcuni attori che sono entrati a far parte del nuovo film dedicato alla saga cinematografica degli X-Men, Apocalypse.

Come oramai noto la trasposizione di una delle più famose storie dei mutanti della Marvel sarà ambientata negli anni ’80 dopo gli eventi di Giorni di un futuro passato e dovrà quindi servirsi di versioni più giovani degli allievi di Charlies Xavier.

A questo proposito è infatti ufficiale l’assenza di Patrick Stewart e di Ian McKellen, sostituiti in pianta stabile da Ewan McGregor e Michael Fassbender.

Ma il tweet di Bryan Singer si è concentrato su tre personaggi storici dei fumetti degli X-Men: la signora degli elementi Tempesta, il leader Ciclope e Jean Grey, figura tragica e tormentata.

I tre non avranno più le fattezze di, rispettivamente, Halle Berry, James Marsden e Famke Janssen, ma saranno interpretati da alcune nuove leve che si sono fatte notare negli ultimi anni.

Il ruolo di Ororo Munroe, questo il vero nome di Tempesta, è stato quindi affidato ad Alexandra Shipp, vista nel biopic dedicato alla cantante Aaliyah, The Princess of R&B.

Tye Sheridan, amato da esponenti del cinema d’autore molto acclamati come Terrence Malick, David Gordon Green e Jeff Nichols, sarà invece Scott Summers alias Ciclope.

Sophie Turner, conosciuta in tutto il mondo come la Sansa Stark della serie tv Game of Thrones, avrà invece il difficile ruolo di Jean Grey – Fenice.

Il film, che arriverà nelle sale americane il 27 maggio 2016, ha trovato un ottimo villain in Oscar Isaac (A proposito di Davis), che indosserà il costume del mutate egizio Apocalypse.

Foto by Infophoto