È Jennifer Lawrence la protagonista della nuova clip tratta da X-Men Apocalisse, nuovo capitolo della saga dei mutanti dei fumetti Marvel prodotta dalla 20th Century Fox.

Considerata una delle donne più belle al mondo, ma sopratutto attrice di grande talento, versatilità ed energia, la Lawrence nel film in uscita il 18 maggio veste (e a volte sveste) i panni di Raven Darkholme, una mutante in grado di cambiare completamente il proprio aspetto e dotato di grande forza e agilità.

In X-Men Apocalisse la ritroviamo al fianco degli inesperti allievi della scuola di Charles Xavier, i quali devono rimediare al rapimento del loro mentore e fare i conti con la colossale minaccia costituita dal risveglio di En Sabah Nur, meglio noto come Apocalisse, vera forza della natura dotata dai poteri praticamente divini.

Il villain interpretato da Oscar Isaac è infatti intenzionato a provocare l’estinzione totale della razza umana per mettere in atto la rinascita di una nuova civiltà dominata dai mutanti: dopo essersi risvegliato dopo migliaia di anni, disilluso dal mondo, trova e ingaggia un gruppo di quattro potenti mutanti che diventano i suoi Cavalieri. Si tratta di Magneto (Michael Fassbender), la ninja telepatica Psylocke (Olivia Munn), la dominatrice degli elementi Tempesta (Alexandra Shipp), e l’alato Angelo (Ben Hardy).

A contrastarli la squadra di allievi del Professor X (James McAvoy), aiutato proprio da Raven (Jennifer Lawrence), la quale sceglie di guidare un gruppo di giovani X-Men per fermare la più potente nemesi e salvare il genere umano dalla distruzione totale.

I nuovi protagonisti di questo capitolo delle avventure giovanili degli X-Men sono Ciclope (Tye Sheridan), Jean Grey (Sophie Turner), Bestia (Nicholas Hoult), Havok (Lucas Till), Quicksilver (Evan Peters), Nightcrawler (Kod Smit-McPhee) e Jubilee (Lana Condor), più l’atteso cameo dell’idolo del pubblico Wolverine impersonato da Hugh Jackman.

Nella clip pubblicata oggi vediamo allora come Raven corra in aiuto di uno dello spaventato Nightcrawler, finito in un giro di combattimenti clandestini. Il ragazzo dotato del potere del teletrasporto viene rinchiuso in una gabbia elettrificata nella quale se la deve vedere con Angelo in quello che pare essere una specie di fight club di Berlino.