Ancor prima di Lost e dopo Twin Peaks, X-Files è stata di sicuro una delle serie tv americane che più ha lasciato il segno, fino a diventare un prodotto cult per i fedelissimi appassionati che per anni hanno seguito l’agente dell’FBI Fox Mulder (interpretato da David Duchovny) e il medico e scienziata Dana Scully (l’attrice Gillian Anderson).

Andato in onda per nove stagioni, dal 1993 al 2002, X-Files è riuscito a calamitare gli spettatori mettendo al centro dell’attenzione della sua trama temi come il paranormale, le teorie del complotto, mutazioni genetiche, UFO ed alieni.

Grazie alla serie i due protagonisti principali, Gillian Anderson e soprattutto David Duchovny, sono diventate celebrità mondiali. Ma molti non sanno che nel corso delle varie stagioni sono apparsi, a più riprese, anche altri attori che successivamente sono diventati molti famosi. Tra questi: Ryan Reynolds, Jack Black, Giovanni Ribisi, Lucy Liu, Luke Wilson, Shia LaBeouf, Octavia Spencer, Bryan Cranston, Aaran Paul e Dean Norris.