Cosa ci fa un italiano alle audizioni per la versione inglese di X Factor? Stupisce i giudici.

Andrea Faustini, dopo essere volto e voce del programma Rai “Ti lascio una canzone” ci prova con il talent inglese, portando il brano dei Jackson’s Five Who’s Lovin You ai provini.

Timbro molto particolare, ma decisamente d’impatto, da far venire la pelle d’oca, Andrea non ha stupito soltanto Simon Cowell, Louis Walsh, Mel B e Cheryl Cole, ma anche gli altri concorrenti che guardavano la sua esibizione dalla sala di fianco.

Mai giudicare il libro dalla sua copertina, questo è quello di cui si sono ricordati i giudici dopo la sua esibizione. Se bene il suo look fosse decisamente “originale” e avesse un savoir faire non proprio da popstar, Andrea è riuscito a sorprenderli tutti e quattro, guadagnandosi quattro bei sì.

Ma qui ci chiediamo: perché ha scelto proprio X Factor UK e non quello italiano? Parte della risposta l’ha data a Cowell dicendo “penso davvero che X Factor inglese possa aiutarmi a diventare il cantante che vorrei essere“.

Ecco la sua esibizione: