Il primo live show di X Factor 8 non ha tradito le aspettative sia dal punto di vista dei cantanti sia per le presenze sceniche. La giuria invece è sembrata un po’ arrugginita e meno frizzante rispetto alle selezioni, la diretta pesa sicuramente anche nei giudici.

Nella prima manche sei talenti su dodici si sono esibiti per conquistarsi un posto nel prossimo live. Per gli Over di Mika, Emma e Diluvio, per gli Under Uomini di Fedez, Leiner e Madh, per i Gruppi di Morgan, i Komminuet e per le Under Donne di Victoria, Ilaria. Proprio l’esibizione di Leiner è stata la causa della prima lite, dai toni accesi, tra Fedez e Victoria Cabello in quanto per lei il ragazzo imitava troppo Timberlake. Morgan: “Madh, hai stonato. Avete sbagliato la tonalità”… e Fedez: “Mi fai finire, ca**o”… e la Cabello: “E ‘sti ca**i se hai stonato”

Tiziano Ferro che ha cantato Senza Scappare Mai Più. Il singolo anticipa la raccolta TZN Best of Tiziano Ferro registrata a Los Angeles. Per la sua performance live sul palco è comparsa sul palco una sontuosa installazione che ha concesso un grande gioco di luci.

Nella seconda manche altri sei talenti si sono esibiti per conquistarsi un posto nel prossimo Live Show. Per i Gruppi di Morgan, i The Wise e gli Spritz for Five, per le Under Donne di Victoria, Camilla e Vivian, per gli Over di Mika, Mario e per gli Under Uomini di Fedez, Lorenzo. Mario riuscirà a conquistare il pubblico ricevendo la prima standing ovation per E non andar più via di Dalla ma Fedez alza la polemica sullo storico testo comunista e viene accusato da tutta la giuria di alzare polveroni inutili.

Nella seconda manche sono arrivati altri grandi ospiti, Robin Schulz con Lilly Wood and The Prick che si sono esibiti con il singolo internazionale più suonato dalle radio italiane: Prayer in C.

Diluvio ha dimostrato di essere un rapper capace, autore di testi essenziali e intensi. Mika ha scelto di portarlo in squadra nonostante sia un cantante completamente distante dal suo mondo; per lui è stata una sfida fin dall’inizio. Giunto all’Ultimo Scontro durante la prima puntata, ha rappato sulle note di La Notte di Arisa scrivendone gran parte del ritornello. I giudici sono stati quasi tutti d’accordo: è Diluvio a dovere abbandonare X Factor lasciano ai The Wise la possibilità di proseguire il loro sogno.

PhotoCredit: X Factor Italia