Si è completato il cast dei giudici, anche Elio ha confermato la sua presenza, al suo fianco Simona Ventura, Morgan e la new entry Mika.

Non sembrava partire sotto una buona stella il cast dei giudici di X Factor 7, dopo l’allontanamento annunciato di Arisa, appariva essere tutto rivoluzionato. Di Simona Ventura si mormorava volesse tornare in Rai, era poi arrivata la conferma che lei ci sarebbe stata, smentendo le voci che la volevano alla conduzione di Pechino Express 2, orfano di Emanuele Filiberto.

Per quanto riguarda Elio, invece, aveva annunciato di essere stato contattato ma quanto a firma del contratto, era ancora in alto mare, non aveva ancora accettato. Da qualche ora, però, ha confermato la sua presenza, il cantante rivestirà i panni di estroso giudice ad X Factor 7. E’ stato il diretto interessato a comunicarlo in una intervista rilasciata a Sky Uno:

Ci ho pensato bene e sono convinto. Anzi, mi ha convinto la contagiosa convinzione di chi me lo ha chiesto.

Allontanate, pertanto, le ipotesi che giravano in rete di un arrivo di Malika Ayane e Nina Zilli, qualcuno parlava anche di Gigi D’Alessio. Elio ha anticipato anche un cambiamento di rotta nel suo essere giudice:

Quando si è molto stanchi, si è nella condizione migliore per fare le cose più belle, ed io sono molto stanco. Ho deciso che sarò un giudice più elegante e più sobrio, ma soprattutto senza baffi, che erano una sorta di schermo tra me e il pubblico.

Se Morgan cerca una nuova Bjork, e Mika preferirebbe seguire le donne, anche Elio ha le idee chiarea su come dovranno essere i suoi concorrenti, quali requisiti dovranno avere i suoi talentuosi ad X Factor 7:

Voglio gente con la voglia di arrivare, di convincere chi li ascolta, di comunicare, di far stare bene gli altri. Per saper stare su un palco non basta la voglia di apparire, serve quella voglia lì. In poche parole, voglio gente che ha voglia.

Intanto, i casting di X Factor 7 stanno riscontrando un successo incredibile, a Napoli erano 15 mila, i prossimi appuntamenti saranno per il 25, 26 e 27 maggio in Piazza Gae Aulenti a Milano, le prime audizioni con i giudici e, quindi, le prime registrazioni delle puntate, sabato 1 e domenica 2 giugno a Genova.