I complimenti si sprecano per Chiara Galiazzo, se è smossa persino Mina che le dà il benvenuto nel mondo della musica italiana.

È il personaggio del momento Chiara Galiazzo, dopo la vittoria ad X Factor 6, per lei è solo l’inizio di una carriera che si preannuncia essere costellata di soddisfazioni. La voce è innegabilmente inconfondibile. Stando a quanto dichiara il Tgcom24, per Chiara Galiazzo potrebbero anche aprirsi le porte del Festival di Sanremo 2013, addirittura nella categoria dei big.

Pare che Fabio Fazio abbia fatto il suo invito ufficiale. Fra qualche giorno dovrebbero essere comunicati i nomi del cast ufficiale della kermesse sanremese, per il momento è top secret. Intanto, Chiara Galiazzo si gode il successo ottenuto ad X Factor 6. In questi giorno è uscito il suo primo ep ‘Due respiri’, ed è già scaricatissimo su iTunes.

Nei giorni scorsi anche Mina aveva espresso il suo parere più che positivo nei confronti di Chiara Galiazzo, già prima della vittoria aveva parlato di un vero talento ma non aveva fatto nomi. Nei giorni successivi alla vittoria di X Factor 6, Mina ha espresso tutto il suo entusiasmo:

Chiara, la tua freschezza, il tuo candore, la tua classe, la tua inconsapevolezza ti porteranno lontano. Hai un’aura, una presenza scenica preterintenzionalmente potente. Grande dono. È una durlindana naturale che ti mette subito tra coloro che non hanno bisogno di fare i salti mortali per esserci. Ti ho riconosciuto subito, già ai primi test. Non è merito mio, ma tuo. Io sapevo che avresti vinto. Tu no. E anche questo è un dono. La mancanza di spavalderia, di presupposizione è merce rara, in questo ambiente. Nel ‘rutilante mondo delle sette note’ per un po’ ti divertirai. Poi non so. Ma non pensarci adesso. Benvenuta, Chiara.

Intanto, c’è l’ombra del dubbio sul rinvio del Festival di Sanremo 2013, essendo le date già da tempo programmate, dal 12 al 16 febbraio, non sembrano andare d’accordo con quelle delle votazioni di cui si parla in questi giorni. Lo slittamento consentirebbe di lasciare spazio agli approfondimenti dedicati ai risultati.