Dopo X Factor 6 fa il bilancio della sua esperienza positiva al talent show di Sky, da sfigato ad acclamato dai fan.

Non ha vinto X Factor 6, ma Ics ha decisamente vinto la guerra contro chi in lui non ha mai creduto. Sembrava un rapper come ce ne sono tanti, lui ha saputo dimostrare, nel corso delle settimane, di saper fare molto altro. Si è spogliato dei panni con i quali era arrivato ad X Factor per diventare tutt’altra persona. Una vera e propria evoluzione che l’ha trasformato in cantante a 360°.

Ics si è sentito amato, confessa in una intervista rilasciata al Tgcom24, si è preso la sua rivincita nei confronti di chi non aveva mai creduto in lui:

Prima di X Factor non ho avuto molte occasioni per mostrarmi per quello che sono. Quando ho detto che non sono mai stato comprenso intendevo che molti in passato mi davano dello sfigato, forse per il modo di vestire oppure per le mie passioni musicali. Durante l’esperienza nel programma la gente già mi guardava con altri occhi e comunque ho anche cambiato look…

L’inedito di X Factor 6 è stato ‘Autostima di prima mattina’, scritto a quattro mani con Morgan, inizialmente titubante, ne ha apprezzato il valore dopo aver lavorato insieme al suo mentore:

Quando ho ascoltato la canzone in un demo che mi ha proposto Morgan, devo ammettere che non avevo capito molto bene la canzone. Poi era ancora in fase embrionale. Abbiamo lavorato assieme a Morgan e al vocal coach Gaetano Cappa al testo e anche alla melodia e devo dire che il risultato finale è stupefacente. E’ una summa di tutto quello che ho presentato durante X Factor.

Infine, esprime la sua opinione sul parapiglia creato dai Fréres Chaos ad X Factor 6 che, come noto, si sono ribellati ai giudici con l’aiuto di Arisa che aveva offeso Simona Ventura. I fratelli hanno, in seguito, ammesso di essere stati aggressivi, ma non hanno chiesto scusa:

Consideravo i Frères Chaos i miei bimbi ed ero d’accordo con loro musicalmente. La loro uscita mi ha deluso e non posso negare che non mi aspettavo la loro reazione di fronte ai giudici. Ma secondo me è dipeso dalla poca esperienza nello stare nell’albiente e dall’impulsività dei loro 20 anni. Insomma poteva capitare a chiunque.

Facendo un’incursione nella sua vita privata Ics è fidanzatissimo e a breve andrà felicemente a convivere.