A vincere l’edizione 2018 di “X Factor”, il talent show di Sky Uno prodotto da Fremantle, è Anastasio, un giovane rapper di Meta di Sorrento che all’ultimo scontro ha avuto la meglio sulla concorrente di Fedez, Naomi, seconda classificata, cantando “La fine del mondo”, l’inedito da lui scritto con il quale si era presentato alle audizioni del programma.

Chi è Anastasio

Anastasio è uno studente di 21 anni, un rapper che si ispira a Fabri Fibra, Caparezza e Mondo Marcio. Vive in provincia di Napoli coi suoi genitori, frequenta l’università, è al terzo anno della facoltà di Agraria, gli mancano appena quattro esami per la laurea. Ha una grande passione, quella per la musica: infatti ha iniziato facendo freestyle 3 anni fa, poi ha conosciuto un produttore con cui ha iniziato a collaborare registrando il suo primo EP pubblicato su YouTube.

Anastasio e Mengoni

La finale di X Factor, condotta da Alessandro Cattelan, si è aperta con un commovente ricordo delle vittime della tragedia di Corinaldo e cono uno spettacolare opening sulle note di Heroes di David Bowie. Anastasio, vincitore di questa edizione di “X Factor”, ha infiammato il Mediolanum Forum di Assago con un duetto con Marco Mengoni su uno dei suoi cavalli di battaglia, “Guerriero”, e poi con un medley delle sue esibizioni più rappresentative del percorso fin qui a “X Factor”.

Gli ospiti di X Factor 2018

Terza classificata Luna, mentre rimangono fuori dal podio i Bowland. Al Mediolanum Forum di Assago, infine, si sono esibiti anche i Muse, i Thegiornalisti e Ghali.