Ci siamo: giovedì 22 ottobre si riaccenderanno i riflettori della X Factor Arena, dove dodici talenti si scontreranno a suon di note, sotto l’occhio, anzi le orecchie attente dei quattro giudici, ovvero Mika, Skin, Elio e Fedez. L’appuntamento con i live di X Factor è fissato per ogni giovedì, in prima serata, su Sky Uno HD (oltre che su Sky Online).
Padrone di casa sarà, ancora una volta, Alessandro Cattelan:

“Questo è il mio quinto anno alla conduzione del talent e, ve lo anticipo, ho firmato per altri due anni: sono felice di andare avanti con questo programma, anche perché mi piace molto. E vi avverto: il livello dei concorrenti di quest’anno è ancora più alto”.

A confermarlo anche i giudici-coach. “I miei li ho scelti in base ad una logica estetica, perché so che uno può anche cantare male, ma se è bello vince sempre” – dice scherzando Elio, a cui sono stati affidati gli “Over” ovvero Davide Sciortino, Massimiliano D’Alessadro, Giovanni Sada e Alberto Tafuri.

La squadra degli “Under Uomini”, formata da Leonardo Marius Dragusin, Luca Valenti e Giacomo Runco in arte Eva, è invece andata a Mika:

“Sono ragazzi molto diversi tra di loro e che, nonostante siano ancora molto giovani, hanno una loro identità musicale. Sono contento, perché sono piuttosto vicini alle mie corde musicali e quindi potrò attingere ad un repertorio a me più congeniale”.

Le “Under Donne” sono le pupille dell’ultima arrivata, Skin, che ci confessa:

“Ho la fortuna di avere tre artiste con una forte personalità e presenza scenica. Non mi piacciono quelle troppe perfette, le trovo un po’ noiose”.

Le tre artiste in questione sono Eleonora Anania, Margherita Principi e Enrica Tara. Non dimentichiamoci infine della categoria gruppi che quest’anno, per la prima volta, non saranno solo vocali. Una novità tutta italiana, comunque accolta positivamente dal “padre” de format Simon Cowell, che vedrà arrivare sul palco gli Urban Strangers, i Moseek e i Landlord. E a chi sono stati affidati? A Fedez:

“La mia squadra è formata da ragazzi in gamba e con le idee chiare. Per me sarà un approccio di lavoro completamente nuovo, dato che non ho mai fatto parte di una band. Sono curioso di vedere cosa succederà”.

“Ogni anno, all’inizio del live, ci facciamo un’idea di chi potrebbe arrivare in finale e magari vincere, ma quest’anno è davvero difficile fare previsioni” – ci confida il direttore artistico Luca Tommassini, che per questa edizione ci promette un palco più vivace e colorato.

Un palco che è pronto ad accogliere anche grandi ospiti, sia italiani che internazionali. Qualche nome? Si partirà la prima puntata con i Duran Duran e a seguire, nelle varie puntate: 5 Seconds of Summer, Justin Bieber, Giorgio Moroder, Franco Battiato, Marco Mengoni e Jess Glynne.

Il gran finale si terrà, anche quest’anno, al Mediolanum Forum di Assago. Altri appuntamenti televisivi con il mondo di X Factor, assolutamente da non perdere, sono l’Ante Factor curato dal giornalista Alessio Viola, l’Xtra Factor condotto dallo stesso Viola insieme a Mara Maionchi (che avranno come ospiti fissi gli Iron Mais, band che per poco non ha avuto accesso ai live) e l’X Factor Daily che vede l’esordio (già tanto chiacchierato) di Aurora Ramazzotti.
Insomma, a quanto pare ne vedremo davvero delle belle.