Presentazione ufficiale, a Milano, per l’arrivo in Italia di Wuaki.Tv, il principale servizio europeo di video on demand che fa parte del colosso giapponese di e-commerce Rakuten. Dopo l’arrivo della versione beta a fine 2014, dunque, Wuaki.tv sbarca in forze in Italia presentando, alla stampa, la propria piattaforma di trasmissione in streaming. E, notizia nella notizia, il tutto sarà visibile in 4K, dal momento che Wuaki.Tv sarà il primo operatore a proporre nel nostro paese lo streaming di contenuti in ultra definizione.

Wuaki.Tv, catalogo in aggiornamento

Il catalogo non è ancora molto fornito, ma l’aggiornamento avviene ogni settimana, quindi è presumibilmente da aspettarsi nuovi arrivi nei prossimi mesi. La varietà, comunque, c’è: si va dai film blockbuster delle principali case di produzione americane ed europee alle serie tv. I “big” non mancano: si va da The Walt Disney Company a Warner Bros. Entertainment, passando per Paramount, Sony Pictures Home Entertainment e NBCUniversal.

Le numerose partnership europee (in Italia con BIM Distribuzione, Leone Film Group e CG Entertainment) permette di non perdere un colpo e proporre anche numerosi contenuti europei posizionando così l’operatore come valida alternativa ai consolidati player americani. Tra i nuovi film già presenti nel catalogo o disponibili a breve troviamo I Guardiani della Galassia, The Judge, Tartarughe Ninja, The Amazing Spider-Man e Boyhood.

Il 4K su tutti i dispositivi mobile

Il catalogo di Wuaki.tv potrà essere sfruttato su varie tipologie di dispositivi, tra cui PC, laptop, console XBOX 360, XBOX ONE, tablet, iPhone, smartphone Android, Chromecast e Smart TV di LG, Samsung e Panasonic. C’è da chiedersi, però, se la rete internet presente sul territorio italiano non sarà un limite per tutto questo, visto che il nostro paese non si avvale di una struttura capace di valorizzare questi prodotti.

In totale, però, l’Italia è il quinto paese dove Wuaki.Tv approda, dopo la natìa Spagna e i conquistati Regno Unito, Francia e Germania; in totale, sono più di 2 milioni gli utenti registrati. Il piano di espansione non si ferma con il lancio del servizio in Italia, ma la società prevede il coinvolgimento di altri 15 Paesi entro la fine del 2015. Jacinto Roca, founder e CEO di Wuaki.tv, ha espresso soddisfazione per l’arrivo in Italia del servizio:

Nuovi contenuti ogni settimana, la possibilità di inserire le proprie scelte tra i “preferiti”, l’incrocio e la possibilità di scegliere i film attraverso il nome dell’attore, attese di download (promettono…) vicine allo zero: Wuaki.tv vuole essere il servizio europeo di streaming video on demand migliore di sempre. Per ora ammiriamo i prodotti a disposizione: film e serie tv, a noleggio e in acquisto. Certo, è un servizio VOD: il cliente paga il singolo film o la singola serie tv (anche il solo episodio) e non ci sono ulteriori costi. Ma il mercato, in questo senso, sembra già saturo. Sperando che il 4K possa essere la svolta per Wuaki.Tv.