John Travolta mostra tutta la sua ira nel trailer di I Am Wrath, il nuovo action thriller diretto da Chuck Russell (“Nightmare 3″, “The Mask”, “Il Re Scorpione”) che vede protagonista il Vincent Vega di Pulp Fiction alle prese con una vendetta a dir poco sanguinosa.

Come svelato dalla clip, in I Am Wrath Travolta veste i panni di Stanley Hill, un uomo onesto, un ingegnere disoccupato che cerca di mandare avanti la sua famiglia, a tutti i costi, anche se questo vuol dire viaggiare di regione in regione per trovare un lavoro. Questo fino a quando, forse, arriva una piccola speranza, una potenziale offerta in California che potrebbe dare una svolta alla sua vita e a quella della sua famiglia.

Di ritorno dal viaggio la moglie Vivian lo attende in aeroporto, pronta per festeggiare la grande notizia, ma ecco che d’improvviso la storia prende una piega tragica, che stravolgerà la vita di Stanley: nel parcheggio tre uomini attaccano l’uomo e uccidono l’amata moglie e insieme a lei se ne va anche la sua ragione di vivere.

Quando il Detective Gibson e altri poliziotti corrotti non sono in grafo di portare gli assassini di fronte alla giustizia, Stanley si rivolge al suo vecchio amico Dennis e decide di fare lui stesso i conti con loro, diventando così una sorta di vigilante per punire i killer della moglie e i poliziotti corrotti, scoprendo tutto un sistema di corruzione tenuto in piedi dal Governatore John Meserve.

Basato su una storia di Yvan Gauthier, I Am Wrath vede nel cast, al fianco di Travolta, anche Rebecca De Mornay (“Jessica Jones”) nei panni della moglie Vivian, Sam Trammell (“True Blood”) e Asante Jones in quelli dei corrotti Detective Gibson e Walker, e ancora Christopher Meloni (“Law & Order”) nel ruolo dell’amico di Stanley, Dennis, Luis Da Silva Jr. in quello di uno dei killer, Charlie. Tra gli altri nomi anche quello di Paul Sloan nei panni dello spacciatore Lemi K e Patrick St. Esprit (“Independence Day 2”) in quelli del Governatore John Meserve.

I Am Wrath, prodotto da Emmett/Furla Film, verrà rilasciato negli Stati Uniti da Saban Films e Lionsgate, il 15 aprile in VOD e il 13 maggio nei cinema.