Sembra più un’esplorazione geografica che cinematografica la ricerca delle location di Woody Allen che dopo la Spagna, la Francia e l’Italia ora pensa alla Germania per la prossima pellicola.

Stando alle indiscrezioni circolate sul web nelle ultime ora infatti il regista di New York, al momento impegnato con le riprese della sua ultima fatica per le strade della capitale italiana, alla presenza anche del protagonista nostrano Roberto Benigni, sarebbe in trattativa con la Bavaria Studios per girare un film a Monaco di Baviera, la prossima estate, con un budget fissato a 17 milioni di dollari.

Ovviamente plot e cast del film, per il momento, sono top secret.

Allen non ha mai fatto mistero della sua ricerca di finanziamenti per produrre le sue ormai famose commedie, ora il lavoro del regista procede – a quanto pare – a ritmo serrato quasi come un’industria meccanica, più che come produzione artistica.

Lascia perplessi la continua ricerca di location e il frenetico sfornare film.

Che la mente di Woody sia particolarmente vivace non è certo una notizia, tuttavia il rischio è di cronicizzare un industria che si allontani dalla possibilità di regalare commedie “Alleniane” come “Manhattan” o “Provaci ancora Sam” che ci restituiscono la misura di un genio, forse ora rapito dal business.

Nel frattempo attendiamo con ansia l’uscita della pellicola italiana, in questi giorni il lavorazione.