Reduce dal grande successo de Les Miserables, Hugh Jackman torna sul grande schermo nei panni del supereroe dei fumetti della Marvel, Wolverine, con il secondo spin off della serie di film sugli X-Men, nonché seconda pellicola dedicata completamente a Wolverine dopo X-Men le origini – Wolverine, uscito nel 2009.

Wolverine L’Immortale, diretto da James Mangold, racconta come Logan è deciso a sbarazzarsi della propria immortalità. Quando un ricco imprenditore giapponese, al quale ha salvato la vita, si offre di donargli la mortalità attraverso un congegno di sua invenzione, accetta, dando a tutti i suoi nemici un’occasione unica per ucciderlo. Dovrà combattere per salvarsi la vita.

Dopo l’uscita del primo spin-off, il regista della pellicola, Gavin Hood, si interrogò sulla possibilità di realizzare un sequel ambientato in Giappone e basato sulla miniserie di Wolverine scritta Chris Claremont e illustrata da Frank Miller. Il sequel venne confermato il 5 maggio 2009. Il titolo originale della pellicola, The Wolverine, fu annunciato a novembre 2010. Il titolo, come confermò la stessa produzione, stava a significare che il film sarebbe stato a sé stante e, quindi, non direttamente legato al film precedente di Gavin Hood.

In merito alla scelta del titolo e al legame tra The Wolverine e il suo predecessore, Hugh Jackman affermò: “Abbiamo deciso volutamente di non chiamarlo Wolverine 2, perché vogliamo che sia inserito in un contesto diverso, che dia la sensazione di un film a se stante. D’altronde, con un cast completamente nuovo e l’ambientazione in Giappone, dovremmo ottenere una estetica visiva inedita”.

Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo 25 luglio, nel frattempo ecco il trailer ufficiale in versione italiana: