Saranno Gianni Morandi e Claudio Baglioni, riuniti dal progetto “Capitani Coraggiosi”, ad aprire la nona edizione dei Wind Music Awards, in programma domani, 4 giugno, all’Arena di Verona.

Durante la serata, per il quarto anno consecutivo presentata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, si avvicenderanno sul palco gli artisti italiani che, tra maggio 2014 e maggio 2015, hanno raggiunto i traguardi di disco di platino e d’oro. Tra gli artisti confermati Biagio Antonacci, Francesco De Gregori, Elisa, Emma, Fedez, Tiziano Ferro, Ligabue, Fiorella Mannoia, Lorenzo Fragola, Gemitaiz&Madman, Il Volo, Marco Mengoni, Mario Biondi, Gigi D’Alessio, Dear Jack, Negrita, Gianna Nannini ed Eros Ramazzotti.

Ospite internazionale sarà invece Omi, il cantautore giamaicano premiato per il singolo “Cheerleader”, certificato doppio “platino” e stabile da settimane ai vertici di tutte le classifiche.

Durante la serata verrà inoltre eseguito anche uno speciale omaggio a Pino Daniele, cui verrà riconosciuto il premio per il disco d’oro per l’album “Nero a metà Special Extended Edition”; verranno quindi consegnati  il premio speciale “Arena di Verona” e “Earone Airplay”, che per il secondo anno consecutivo si aggiudica Ligabue, in quanto artista con il maggior punteggio nella classifica dell’airplay radiofonico negli ultimi 12 mesi.

La cerimonia di premiazione potrà essere seguita su Rai 1, in onda a partire dalle 20:30 e su Rtl 102.5, radio partner della manifestazione.

I premi Top of the Music verranno consegnati sia per gli album che per i singoli in digitale tenendo conto dei dati ufficiali di vendita della classifica Fimi – Gfk Italia. Per quanto riguarda gli album saranno premiati tutti i dischi che hanno raggiunto il disco d’oro o di platino (ed eventuali multiplatino). Per i singoli in digitale, invece, saranno premiati solo gli artisti che avranno venduto dal doppio platino in su.

Queste le soglie secondo cui vengono assegnate le certificazioni: Disco d’Oro oltre 25.000 copie; Disco di Platino oltre 50.000 copie; Doppio Platino oltre 100.000 copie; Triplo Platino oltre 150.000 copie; Quadruplo Platino oltre 200.000 copie; 5 Platino oltre 250.000 copie; Disco di Diamante oltre 500.000 copie.