Era stato anticipato tempo fa e ora sta per divenire realtà il fatto che Michelle Williams (la Jennifer di Dawson’s Creek per intenderci) interpreterà il mito Marilyn Monroe.

Il film “My Week With Marilyn” è  in uscita a novembre negli Stati Uniti.

L’attrice per interpretare questo ruolo ha addirittura avuto l’esigenza di ingrassare al fine di far prendere alle proprie curve una forma più similare a quelle della bellissima icona degli anni sessanta.

In un’intervista l’attrice ha spiegato di aver fatto una full immersion nel mondo di Marylin tra film, libri e musica cercando di apprendere quasi per “osmosi” il modo di essere dell’icona americana della bellezza.

L’attrice 31enne, che ha recitato in passato in “I segreti di Brokeback Mountain” e “Oz: The Great and Powerful”, ha preso molto seriamente il ruolo, al quale è evidente tiene moltissimo, ed ha infatti studiato meticolosamente per calarsi perfettamente nella parte tanto da imparare a camminare come Marilyn.

Michelle Williams ha inoltre raccontato di come si è sentita quando, nei mesi di preparazione, tre o quattro uomini intorno a un camion l’hanno notata a guardata.

«Per la prima volta ho visto di poter attirare l’attenzione e piacere. Ho pensato: “Forse Marilyn si sentiva così quando camminava sulla spiaggia”».