William d’Inghilterra ha concesso la primissima intervista ufficiale da quanto è diventato papà, ha confidato alla Cnn gioie ed emozioni dopo l’arrivo del Royal Baby.
Il Principe è stato intervistato dalla Cnn nella quiete di Kensington Palace, ha prima lasciato che si placasse il circo mediatico che si era creato attorno alla nascita del piccolo e poi ha deciso di farsi intervistare.
Ha prima di tutto ammesso che non ha avuto nessun problema o esitazione nel mostrare subito il bimbo al mondo intero, ha infatti detto: “Come sa qualsiasi nuovo genitore, sei troppo felice di esibire tuo figlio e proclamare che è il più bello e il migliore di tutti”.
Poi ha parlato di Kate e del piccolo nella loro vita quotidiana, ha detto che il Royal Baby è un “rascal” (monello) e non ha un buonissimo rapporto con il sonno: “È un po’ monello, mettiamola così. Mi ricorda me o mio fratello quando eravamo piccoli. Diciamo che sta venendo su bene. Sta crescendo molto rapidamente. In realtà è un po’ un ‘combattente’, si divincola continuamente, non vuole dormire più di tanto.
Poi si è spostato su un argomento scottante per tutti i papà…il cambio del pannolino!! William ha raccontato “ho provveduto personalmente a cambiare i pannolini già dalla prima notte, non lo avevo mai fatto prima ma ci sono riuscito”, confessa però che è sua moglie ad accuparsi di tutto: “Kate si occupa a tempo pieno del piccolo George, soprattutto durante la notte… fa un lavoro fantastico.
Insomma pare proprio che la famiglia reale sia molto felice e che tutto proceda a gonfie vele!!!
(foto by InfoPhoto)