Altro che selfie, belfie, twerking, twogging e planking. La nuova mania scoppiata in rete ora è il whaling. Seguito dal solito hashtag, il #whaling consiste nell’imitare le movenze di una balena (inglese: Whale) e precisamente lanciandosi all’indietro inarcando la schiena, proprio come sono soliti fare i mammiferi, uscendo dall’acqua per poi rituffarsi subito dentro.

La mania è già scoppiata su Vine, il social network che permette di condividere video molto brevi e in modo semplice, dove centinaia di persone hanno proposto la nuova tendenza nei posti più disparati: nel luogo di lavoro, a scuola, al supermercato ma anche a eventi pubblici, davanti a persone ignare di quello che sta accadendo.

In rete sono già sorti alcuni fail perché ovviamente non è per tutti e prima di farlo, magari, sarebbe meglio fare un po’ di esercizio.

Ecco alcuni video: