Di sicuro Nina Moric non ha peli sulla lingua e pare che in questo periodo voglia per forza sparare a zero su chiunque. La settimana scorsa si era infuriata con un fan disabile, riempendolo di insulti su Instagram. Ovviamente le polemiche si sono sprecate e a giustificarla ci ha pensato il compagno Luigi Mario Favoloso, dichiarando che il profilo social della modella croata in verità era stato hackerato e che quindi la ragazza non aveva nessuna colpa.

Le acque non hanno fatto in tempo a calmarsi che Nina Moric è tornata all’attacco. Questa volta la vittima dei suoi insulti è stata Belen Rodriguez che definisce senza mezzi termini come ‘cesso’ e ‘trans brutto’:

“Belen era un cesso, sembrava trans brutto perchè io ho trans stupendi. E dal vivo cesso rimane, si è pure rifatta buco di cu*o sto viados”.

La showgirl argentina non poteva che rispondere a tono alle parole di Nina che, secondo in questo modo avrebbe dimostrato ancora una volta di essere delusa da sè stessa e poco stabile a livello psicologico:

“Ragazzi tranquilli, quando una persona è molto delusa della propria vita, si arrabbia, penso sia anche normale, vive nel suo perenne malumore. Tutto ciò fa covare della rabbia, per colpa di tante cose, come per esempio grandissime frustrazioni lavorative, credere di essere chi non sei, delusioni enormi d’amore, situazioni familiari devastanti e tanto altro. Quando una persona vive questa triste realtà ti porta ad arrabbiarti senza motivo con le persone, come è successo già in passato con me, con altri e addirittura con una persona disabile. Allora qua si applica la fisica quantistica, tutto quello che esce dalla bocca di questa persona, ogni parola, ogni concetto, lo dice a se stessa. Fate caso alle sue folli parole, parla costantemente di lei, gli insulti non sono per noi, solo le sue stupide proiezioni su se stessa, come se si guardasse allo specchio e parlasse con il suo riflesso. Colpa del suo drastico squilibrio mentale. Spero con tutto il cuore che qualcuno possa davvero aiutarla”.