Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali affrontano il momento decisivo con i 16 talenti: è il momento dei Live di The Voice of Italy 2016. Dopo che hanno ascoltato le voci fin dalle Blind Audition, hanno scelto i componenti dei propri Team e hanno dovuto eliminarne alcuni alle Battle. Infine, dopo aver preparato ed esaminato attentamente le voci in gara durante i Knockout, si sono ritrovati davanti a scelte difficili per arrivare a 4 talenti per ogni Team.

Da domani, mercoledì 4 Maggio alle 21.10 su Rai2, Federico Russo avrà il compito di condurre, in diretta, l’ultima fase di The Voice che il 25 maggio porterà a decretare chi è il vincitore di  The Voice of Italy 2016 che si aggiudicherà un contratto di esclusiva discografica con Universal Music Italia. Durante la finalissima saranno ospiti gli One Republic.

Ilaria Dallatana, direttore di Rai 2, durante la conferenza stampa di presentazione dei Live di The Voice of Italy ha glissato sul futuro del talent dichiarando: “Sarà divertente capire come gestiremo Dolcenera in diretta. Stiamo già lavorando al palinsesto della prossima stagione autunnale di corsa e la nostra priorità è anche un occhio attento ai giovani. Ci saranno due programmi dedicati a loro e uno speciale musicale a cui stiamo lavorando. Per quanto riguarda i talent ho letto anche io in giro indiscrezioni su cosa sarà di The Voice ma posso dirvi al momento che il talent per me è inteso come declinazione musicale. Lo è stato in passato per Rai2, lo è per il presente e lo sarà anche per il futuro”. 

Raffaela Carrà, memore delle passate edizioni e del suo Forte Forte Forte, spera in maggior visibilità e di un invito a Sanremo per il vincitore: “Noi siamo i coach, quindi gli allenatori e non i giudici ma, anche se sarà il pubblico a decidere del successo di questi ragazzi, noi cercheremo comunque di aiutarli. Per quanto mi riguarda vorrei per loro visibilità televisiva e la partecipazione al Festival di Sanremo per il vincitore”.

Emis Killa crede che i concorrenti possano avere delle possibilità anche dopo The Voice e Max Pezzali racconta di un team di cantanti umili e al servizio della musica. Dolcenera, una delle rivelazioni televisive dell’anno, cambia idea rispetto al talent: “Io sono una cantautrice sopravvissuta agli anni Duemila e pensavo che la televisione non fosse in grado di valorizzare i dettagli della musica. In questo caso mi sono dovuta ricredere”. 

La web-room sarà presidiata da Angelina che assicura leggerà anche i tweet più pepati.

The Voice of Italy Live: i concorrenti ammessi

TEAM CARRÀ: Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB); Tanya Borgese (Polistena, RC); Samuel Pietrasanta (Catania); Foxy Ladies (Villanova del Ghebbo, RO).

TEAM DOLCENERA: Alice Paba (Tolfa, RM); Joe Croci (Lusurasco, PC); Giorgia Alò (di Londra, nata a Roma); Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania).

TEAM KILLA: Frances Alina Ascione (nata a Burbank, Los Angeles, vive a Roma); Roberta Nasti (Napoli); Giuliana Ferraz (Bollate, MI); Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG).

TEAM PEZZALI: Francesca Basaglia (Cavezzo, MO); Davide Carbone (Milano); Elya Zambolin (Monselice, PD); iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia).