La conferma è stata confermata in questi ultimi giorni, a poco più di un mese dall’uscita al cinema del nuovo film di Woody AllenTo Rome with love”.

Il doppiatore del regista attore americano sarà Leo Gullotta, che raccoglie e accoglie con entusiasmo il posto lasciato da Oreste Lionello, collega e amico comparso il 18 febbraio 2009.

La conferma è arrivata dallo stesso Leo Gullotta attraverso un’intervista rilasciata a “Il Giornale”, in cui ricorda con affetto i lunghi anni passati insieme a Lionello:

Col grande e meraviglioso Oreste Lionello ho trascorso 24 anni della mia vita. C’è stato profondo rispetto nei suoi confronti. Un costante ricordo.

“To Rome with love” è una commedia in cui si intrecciano quattro storie diverse, interpretate in parte da attori italiani e in parte americani.

Nel film, Woody Allen, oltre che regista, interpreta il ruolo di un padre che approda in Italia per conoscere il nuovo fidanzato della figlia.

Il compito non sarà certo facile, gli italiani sono abituati a sentir parlare Woody Allen con la voce di Lionello, attore e doppiatore che ha saputo rendere in modo eccellente le sfumature e le intenzioni comiche del regista americano.

Lo stesso Woody Allen, a pochi giorni dalla morte dell’attore, disse che una buona parte della sua popolarità in Italia era dovuta all’uomo che gli prestava la voce.