Vladimir Luxuria è stata aggredita e minacciata ieri sera da un gruppo di pusher al Pigneto, il quartiere di Roma dove l’opinionista del Grande Fratello ed ex parlamentare abita da più di vent’anni.

Luxuria infatti da qualche tempo è attiva nella battaglia contro lo spaccio di sostanze stupefacenti in quella zona di Roma ma ieri sera si è ritrovata di fronte a un gruppo di pusher che l’hanno minacciata e aggredita come lei stessa racconta ai principali quotidiani nazionali:

Erano le 19 circa quando stavo rientrando a casa, quando un gruppo di persone straniere mi ha circondata, a loro poi si sono aggiunte anche altre persone. Mi hanno insultata sbattendomi addosso bustine di droga. Poi mi hanno minacciata di morte se avessi continuato a disturbarli nei loro affari. Una donna poi, credo una loro conoscente, si è messa in mezzo riuscendo ad evitare che l’aggressione diventasse fisica e sono riuscita ad entrare nel portone di casa. Anche un ragazzo che lavora nel vicino locale si è mosso in mia difesa.

Arrivata in casa Vladimir ha chiamato la Polizia e ha sporto denuncia nella speranza che in futuro ci sia una lotta maggiore al problema del Pigneto con il potenziamento del pattugliamento per la sicurezza di tutti gli abitanti della zona.