Belen Rodriguez ormai conta più detrattori di Barbara D’Urso e infatti anche questa settimana su Novella 2000 c’è chi la critica per rubargli lo scettro di primadonna dello showbiz italiano. La prima è Vladimir Luxuria nemica dell’argentina già dai tempi della loro comune partecipazione all’Isola dei Famosi dove l’ex-parlamentare insinuava un presunto bacio tra la showgirl e Rossano Rubicondi all’epoca entrambi accoppiati con Marco Boriello e Ivana Trump.

Vladimir racconta: “Dopo 6 anni, a Belen ancora brucia aver perso contro di me, nonostante il successo, i soldi e la carriera instancabile… Già sull’Isola lei mi raccontava che appena uscita avrebbe lavorato in Tv, che i contratti erano già pronti e nel caso stesse facendo una brutta figura nello show un suo agente sempre presente in studio le avrebbe detto, una parola in codice e lei si sarebbe ritirata. Ma non ha fatto nessuna brutta figura. Dopo ci siamo viste poco, forse a causa dei suoi tantissimi impegni. Ma in una recente intervista Belen si ricorda di me: «Una persona molto intelligente. Si adatta molto più di me ai meccanismi tv. Se serve metterti in mezzo, televisivamente, lei segue il consiglio dell’esperto senza guardarti in faccia. E non aggiungo altro per non sputtanarla». Sputtanarmi? O uno lo fa o non lo fa. Minacciare di farlo significa solo creare sospetti e discredito.” 

E se a minacce si risponde con minacce Luxuria sembrerebbe a conoscenza dei segreti più intimi della Rodriguez: “Noi eravamo molto intime e credetemi, la storia del bacio tra lei e Rossano è una stupidaggine rispetto ai segreti che ci siamo rivelate. Mi accusa di adattarmi al mezzo televisivo, ma non parla dei mezzi con cui si può arrivare in tv. Mi accusa di cinismo e di seguire i consigli dell’esperto: cara Belen, forse sarai abituata tu a fare tv leggendo il copione (non’ sempre riuscendo a far ti capire), io ho un unico esperto: me stessa e mi ci sono sempre trovata bene. E prima di darmi della cinica, fai una bella cosa, guardati tu allo specchio e domandati se non hai scaricato i tuoi ex con troppa facilità quando hai annusato guai in arrivo. Ma comunque sei talmente bella, hai un figlio e un marito così meravigliosi, che tutto ti si perdona.”

La seconda invece è Mariana Rodriguez, una delle immigrate di Pechino Express, che non ha accolto la critica di Belen quando è stata attapirata da Valerio Staffelli per l’ingresso di una nuova Rodriguez nel panorama televisivo italiano commentando: “Le copie non sono mai belle e la gente ricorda sempre l’originale. È come comprare una borsa finta.”

Mariana risponde a Belen: “Non chiamatemi la “nuova Belen”, io sono Mariana Rodriguez. Ha detto una cosa brutta, non mi è piaciuta. Spesso la fama porta a prendersi troppo sul serio. È in gamba la ragazza. È brava, è bella, ok, basta. Ma io non la seguo, nemmeno su Facebook, quindi non so cosa fa nella sua vita… Non m’interessa, e comunque per me non è un esempio da seguire. Io penso al mio lavoro, non mi metto a guardare Belen o la Nargi, perché io non giudico. Per me sono tutte delle colleghe… Io faccio il mio lavoro e basta.”

Conoscendo l’argentina più amata dagli italiani la faccenda non finisce qui, soprattutto contro Vladimir.

Photocredit: foto by InfoPhoto