Sta diventando virale, è proprio il caso di dirlo, il primo inquietante e molto teso trailer di Viral. Fin dalle prime promettenti immagini, la pellicola si preannuncia come un thriller-horror apocalittico che potrebbe piacere al pubblico di The Walking Dead e ancora di più a quello di Fear the Walking Dead, visto che affronta il tema della diffusione di un misterioso virus in grado di trasformare le persone.

Il film Viral vede come protagoniste le due giovani sorelle Emma e Stacey. Due ragazze dalla vita ordinaria, fino a quando la loro città non viene colpito da un virus che comincia a contagiare le persone intorno a loro. Le due decidono così di chiudersi nella propria casa, una decisione che però non impedirà loro di dover fare i conti con questa minacciosa epidemia.

Viral è prodotto da Dimension Films e da Blumhouse Pictures e vede come protagoniste due interessanti giovani attrici: Sofia Black-D’Elia, che si è già segnalata nella versione statunitense della serie tv Skins e nella recente pellicola sci-fi sui viaggi nel tempo Benvenuti a ieri – Project Almanac, e Analeigh Tipton, interprete già vista in commedie indie come Two Night Stand, Damsels in Distress – Ragazze allo sbando e Crazy, Stupid, Love qui alle prese per la seconda volta con una pellicola dai contorni dell’orrore dopo il comedy-horror vampiresco Warm Bodies. Nel cast della pellicola ci sono inoltre Travis Tope, giovane attore che si vedrà pure nell’imminente Independence Day: Rigenerazione, e Michael Kelly, noto in particolare al pubblico della serie House of Cards.

Viral è diretto da Henry Joost e Ariel Schulman, registi degli horror Paranormal Activity 3 e Paranormal Activity 4, ma anche del singolare mockumentary Catfish, cha ha poi dato vita a un fortunato programma di Mtv. Ecco il trailer del film, annunciato in arrivo nei cinema statunitensi il prossimo 29 luglio.