Proprio qualche giorno fa il cantante Bobby Solo è stato trascinato in tribunale dalla figlia venticinquenne Veronica Satti, nata da una sua relazione passata con Mimma Foti.

L’accusa nei confronti dell’artista è di omesso mantenimento che avrebbe portato al mancato versamento di 80 mila euro di alimenti. Bobby Solo in aula si è immediatamente difeso dichiarando di aver versato regolarmente gli assegni a Veronica fino al suo diciottesimo compleanno, così come ha fatto per gli altri figli. Ma la Satti, dal canto suo, ha voluto replicare e, invitata nella puntata di ieri di “Domenica Live“, ha dichiarato quanto sia stata dura essere letteralmente abbandonata dal padre:

“Io ho aspettato tanto che lui tornasse da me, sono sempre stata zitta, ho sperato nella redenzione del suo cuore. Così non è stato e non posso stare più zitta. Non lo vedo da quando ho 13 anni. Non c’è stato mai. Mi ha detto: ‘Ormai sei grande, arrangiati!‘. Non mi è stato più versato l’assegno. Se era in difficoltà, gli sarei andata incontro. Io ho sempre parlato bene di lui, un po’ anche per vergogna perché non capisci mai perché un papà non ti vuole e ti abbandona“.

La ragazza ha, così, continuato rispondendo alle dichiarazioni di Bobby Solo che in tribunale ha ammesso di essere in difficoltà economica e di dovere provvedere innanzitutto al sostentamento dell’ultimo arrivato in casa:

Se non riusciva a mantenere me, perché ha fatto un altro figlio? È stato miracolato alla sua età? Io sono contenta per lui e vorrei anche conoscere il mio fratellino che è stupendo. A me, però, fa male. Anch’io sono sua figlia. Non vorrei che il suo rancore verso mia madre, lui l’abbia traslato su di me. Mi doveva dare amore e non me l’ha dato”.

Alle accuse lanciate da Veronica si sono, poi, unite quelle della ex compagna che ha ribadito quanto sia stato irresponsabile il comportamento del cantante:

“Il fatto che lui debba pagare gli alimenti non ha nulla a che fare con il suo tenore di vita. Io gli ho lasciato la casa affinché lui potesse affittarla e girare i soldi dell’affitto a sua figlia. Non ti puoi tirare indietro, non ti puoi permettere di non pagare gli alimenti a tua figlia. Si deve vergognare“.