Paola Ferrari a Verissimo su Canale 5 dichiara di non aver niente contro la collega di Sky Diletta Leotta e racconta la fine dell’amicizia con la Santanchè. La giornalista Rai e conduttrice di 90°minuto è infatti ospite a Verissimo da Silvia Toffanin su Canale 5 dove si racconta e coglie l’occasione per chiarire alcune sue dichiarazioni che hanno fatto molto discutere. Durante la settimana di Sanremo si era scagliata contro la partecipazione di Diletta Leotta alla Kermesse denunciando che la Rai non valorizza i propri giornalisti ma invita i giornalisti sportivi della concorrenza. A Verissimo Paola Ferrari ha dichiarato: “Non ho niente contro Diletta Leotta. La trovo una ragazza bellissima. Potrebbe essere mia figlia. Non potrebbe mai essere una mia nemica”.

Schietta e battagliera la giornalista sportiva è stata spesso attaccata sui social per le sue esternazioni e a volte per il suo aspetto. Ai microfoni del talk show condotto da Silvia Toffanin dice: “Non accetto che le donne dopo i 45 anni vengano catalogate o come brutte e vecchie o come tutte rifatte. Lasciateci in pace!”.

Infine, parlando di amicizia e solidarietà tra donne, a Silvia Toffanin che le chiede se qualche amica l’abbia mai delusa, Paola Ferrari confida: “Ultimamente si è interrotta un’amicizia con Daniela Santanchè che durava da più di vent’anni e mi spiace molto”. E, sulla possibilità di un riavvicinamento tra loro, chiosa: “Nella vita tutto può capitare. Le porte sono sempre aperte per me…o semi aperte”.

Sulla rottura dell’amicizia con Daniela Santanchè non ha voluto rilasciare ulteriori dichiarazioni anche se probabilmente motivo della lite è il nuovo compagno della politicai Dimitri D’Asburgo Lorena.