“La strada di Marco Alemanno e quella dei parenti di Lucio Dalla sono due percorsi diversi”.
Queste le parole di Donatella Grazia, cugina di Lucio Dalla, raggiunta dai microfoni di Verissimo a Bologna, in occasione della Notte Bianca e dell’inaugurazione della Fondazione Dalla da lei presieduta.

A Verissimo e a Silvia Toffanin, Donatella racconta: “Marco ha percorso una parte del suo cammino con Lucio. E’ stato un sodalizio artistico estremamente importante. Detto questo - aggiunge la cugina del grande cantautore bolognese ? “La fondazione nasce dalla volontà dei cugini”.
Infine, sulla vita privata di Dalla, Donatella dichiara “Penso che si sia troppo insistito sulla sua sfera privata, senza approfondire. Oltretutto, Lucio Dalla era una persona estremamente riservata”. 

La storia di Dalla ormai è un classico del pomeriggio del sabato di Canale 5 infatti la scorsa settimana anche l’amico di Lucio Ron aveva detto la sua riguardo la storia d’amore tra Marco Alemanno e il cantautore di Bologna.