Fabrizio Corona, dal carcere di massima sicurezza di Opera, scrive un’accorata lettera a Silvia Toffanin, e in studio Gabriella, madre di Fabrizio, risponde, a pochissime ore di distanza, all’appello che Adriano Celentano ha lanciato, tramite il suo blog, al presidente Giorgio Napolitano affinché conceda al “detenuto Corona” la grazia.

Nella lettera scritta a Silvia Toffanin, Fabrizio Corona scrive: “Ti seguo sempre, sei diventata veramente brava, bravissima. Ti chiedo solo una cosa per l’intervista a mia madre. Mettici il cuore. E tu ce l’hai grande. Un bacio grande Fabrizio”.

In esclusiva, Gabriella Corona, commenta a caldo la lettera di Celentanoe dice: Questa lettera mi ha profondamente sconvolto. E’ stata un’emozione forte e profonda. Innanzitutto voglio ringraziare di cuore Adriano Celentano che è un mito per tutti noi ed è una persona con una grande anima. Celentano – prosegue Gabriella – è stato il primo a comprendere chi è veramente Fabrizio, un misto di spavalderia e tenerezza.”

A Silvia Toffanin che le chiede come abbia preso la notizia Fabrizio, e come stia in questo periodo, risponde: “ Fabrizio è molto felice di questo appello perché si apre un varco, una speranza. Il carcere a mio figlio ha fatto bene poiché lo ha fatto riflettere e cambiare, ma – chiosa – in questo momento è molto depresso e molto dimagrito, per cui spero di farlo uscire da lì al più presto per poterlo far curare bene”.

Infine, Gabriella si rivolge direttamente a suo figlio: “Avrei voluto condividere con te questa gioia immensa. Vedo tutta questa gente che ti vuole bene e ora, addirittura il grandissimo Celentano si è schierato con te. Cosa posso dirti – conclude – è una cosa troppo bella e allora dobbiamo avere la speranza che presto tutto si potrà risolvere nel migliore dei modi. Ti voglio bene”.

Oggi pomeriggio andrà in onda a Verissimo l’intervista a Gabriella la mamma di Fabrizio Corona.

PhotoCredit: Frame Video Mediaset