Dopo l’ultima tremenda puntata dell’Isola dei Famosi, si pensava che tutto fosse tornato nei ranghi, i concorrenti, tra scuse e lacrime, avessero ripreso il loro posto e non sarebbero stati più abbandoni.

Invece non è stato così. Flavia Vento, seguendo lo stesso copione della precedente edizione a cui ha partecipato, ha di nuovo lasciato il paradiso dell’Honduras per tornare in Italia.Lo scorso giovedì gli autori le avevano dato una seconda possibilità spedendola, insieme ad Arianna David, sul Caio degli Eletti, ma anche qui la Vento non è riuscita a resistere neanche una settimana.

Infastidita dai mosquitos e irritata dalla mancanza di cibo sul caio degli Eroi, Flavia non è stata in grado di allacciare un  rapporto sereno con gli altri concorrenti neanche nell’isola dove sono naufragati i partecipanti più fortunati, in cui ci sono meno zanzare e cibo in abbondanza.

I litigi la Tavassi e la Cartella per una questione di pulizie, e, soprattutto, un carattere forse non adatto a quel tipo di vita, hanno portato Flavia Vento a commettere un grave errore: in cerca di coperte e sigarette ha varcato il confine oltre il quale i naufraghi non devono spingersi.

La sua passeggiata è costata una penalità per tutto il gruppo, che si è visto ritirare la scorta di riso dell’intera settimana.

Due concorrenti persi in soli due giorni per il povero Savino