La notizia è ancora ufficiosa, ma sono diversi ormai i siti e le testate che la riportano: il licenziamento delle due veline di Striscia la Notizia di quest’anno, Alessia Reato e Giulia Calcaterra, sembra essere piuttosto imminente (le ragazze dovranno terminare la stagione per non tornare più a settembre).

Le fonti sono due: SocialChannel e Novella2000, non vengono annoverate cause specifiche, ma vengono descritti i motivi per i quali la carriera delle due ragazze nel programma di Ricci è sempre stata piuttosto tormentata. La Reato, infatti, ha dovuto far fronte alle chiacchiere di una raccomandazione grazie alle conoscenze del padre, proprietario della Kirby e amico dell’ex premier Silvio Berlusconi.

Giulia Calcaterra, invece, era stata vittima di grandi polemiche da parte degli animalisti dopo le sue dichiarazioni in merito al suo rottweiler (poi soppresso per una malattia!) del quale aveva detto di non potersi più occupare per colpa dei nuovi impegni lavorativi legati a Striscia.

Sembra essere sbagliato anche, pensare ad una trovata commerciale per rilanciare il programma estivo di discreto successo Veline. La scelta delle due nuove ragazze sarà con ogni probabilità, infatti,  interna alla redazione, così come accadde con le ex-ballerine Elisabetta Canalis, Maddalena Corvaglia e Melissa Satta.