Vasco Rossi in una nuova intervista ha parlato di Papa Francesco e ha dichiarato di apprezzarlo molto. Nel corso della trasmissione radiofonica Non è un paese per giovani in onda su Rai Radio 2, il cantante rock ha affrontato a ruota libera vari argomenti, rilasciando anche una dichiarazione sul pontefice.

Ospite del programma condotto da Giovanni Veronesi insieme a Max Cervelli, Vasco Rossi ha parlato dell’operato di Papa Francesco: “Papa Bergoglio vuole portare la Chiesa sulla strada della semplicità, anche della povertà, ma non credo che ci arrivi, la Chiesa costa! Però è simpatico e ha dato una bella impronta nuova alla Chiesa”.

Vasco ha espresso parole in favore anche del cantante dei Rolling Stones. Quando Giovanni Veronesi gli ha chiesto qual è il suo riferimento artistico principale, la rockstar di Zocca non ha avuto troppi dubbi sulla risposta: “Mick Jagger, per me è fondamentale, mi ha sempre ispirato, con lo sberleffo, l’esser giullare e il provocare coi gesti”.

Vasco Rossi ha poi avuto modo di parlare del suo rapporto con le donne, dichiarando di essersi sentito a volte inadeguato con loro: “È capitato, ma poi sono sempre andate via contente. Le donne non le ho mai capite. Per esempio non sono mai riuscito a lasciarne una: se lei non vuole, tu non ci riesci. Io ho provato, ho detto “io ti lascio” e lei ha detto “no” e ho dovuto soccombere”.

Oltre a non essere mai riuscito a lasciare una donna, Vasco ha inoltre parlato di come non sia mai riuscito ad abbandonare il mondo della musica, nonostante a volte ci abbia pensato: “È vero, ci sono dei periodi in cui avrei voluto scappare, mi sono sempre tenuto libero una porta per scappare. Poi mi sono accorto che l’avevo chiusa per amore. Avrei pensato di rimanere per soldi ma invece devo rimanere qui perché amo”.

Il 63enne Vasco ha inoltre affermato di aver sempre pensato di morire da giovane: “La vita è corta ma è anche lunga abbastanza per rompersi i coglioni! Mi ricordo che mio nonno, negli ultimi dieci anni di vita, non parlava più. Secondo me si era rotto. Ecco, io penso che arriverò a quel punto lì. Pensavo di morire prima e invece sono ancora qui”.